Azienda Ospedaliera Ospedali Riuniti Villa Sofia Cervello - /C.F. 05841780827
viale Strasburgo n. 233 - Palermo (PA) Italia
Email info@ospedaliriunitipalermo.it
RICERCA NEL SITO

Impegni e Standard di qualità dell'Azienda

Unità Operativa di Pneumologia Ed. A
Dipartimento Cardiovasculo Respiratorio
Presidio Ospedaliero:
Cervello
Ubicazione:
Edificio A - I° Piano (ex Pn2)
Tel.:
091 6802659
Altri Numeri:
Fax: 091 6802650

Posti Letto:
20
Direttore:
Prof. Spatafora Mario   - Tel.: 091 6802652
Caposala: 
Sign. Bruno Emilia
Attività ed organizzazione
L’Unità Operativa Complessa (UOC) di Malattie dell’Apparato Respiratorio è convenzionata con l’Università degli Studi di Palermo. Sin dalla sua fondazione, avvenuta oltre 70 anni fa, la Cattedra Universitaria per l’insegnamento delle Malattie Respiratorie della Facoltà di Medicina e Chirurgia ha avuto la sua sede presso l’allora Sanatorio “V. Cervello”, successivamente trasformato in Azienda Ospedaliera. Essa è diretta da un Professore Universitario di Malattie dell’Apparato Respiratorio ed è sede della Scuola di Specializzazione in Malattie dell’Apparato Respiratorio dell’Università degli Studi di Palermo che consente a giovani Laureati in Medicina e Chirurgia di conseguire il Diploma di Specialista in Malattie dell’Apparato Respiratorio. 
Inoltre, l’UOC è sede del Centro Regionale di Riferimento per le Complicanze Respiratorie delle Patologie Neuro-muscolari e Genetiche Rare; la prima designazione risale al 2013 (DA 617 del 28/03/2013 - GURS n. 19 del 19/04/2013) ed è stata recentemente confermata nel DA 343/18 del 28/02/2018 di riorganizzazione della Rete Regionale per le Malattie Rare. Esso attualmente dispone di 3 stanze di degenza che possono accogliere ciascuna un paziente + un accompagnatore, è dotato di apparecchiature specifiche per la diagnosi ed il monitoraggio della ventilazione nelle malattie neuromuscolari e si occupa della dispensazione di terapie per malattie rare (glicogenosi tipo 2) e/o farmaci per malattie orfane. L’attività diagnostica e terapeutica viene erogata in regime di emergenza/urgenza (pazienti provenienti dai Pronto Soccorso o da altri reparti ospedalieri (in primis le Unità di Terapia Intensiva) ed in regime di ricovero programmato sulla scorta di una lista d’attesa informatizzata (vedi oltre). Infine, nell’ambito del Centro, viene praticata attività di ricerca clinica, anche grazie al supporto delle associazioni di pazienti (in primis, l’Unione Italiana Lotta alle Distrofie Muscolari o UILDM e l’Associazione Italiana Glicogenosi o AIG) sugli aspetti legati all’insufficienza respiratoria e al monitoraggio della ventilazione non invasiva.
 

Attività di ricovero in degenza ordinaria
 
L’attività di ricovero avviene in massima parte in condizioni di urgenza/emergenza per i pazienti provenienti dai Pronto Soccorso Aziendali, ovvero per trasferimento per competenza dalle altre UOC di entrambi i Presidi Aziendali, prime tra tutte le Unità di Terapia Intensiva.
 
I ricoveri programmati avvengono di regola nelle seguenti condizioni:
 
  • Pazienti con sospetto di Neoplasia polmonare di primo accertamento nel contesto delle attività del Percorso Diagnostico e Terapeutico Aziendale (PDTA) Tumori Polmonari istituito con Delibera n. 228 del 02/02/2018.
  • Pazienti con sospetto di Complicanze Respiratorie delle Patologie Neuro-muscolari e Genetiche Rare.
 
In entrambi i casi, si accede al ricovero previa Visita Specialistica presso gli Ambulatori dedicati (vedi oltre) ed inserimento in una lista d’attesa informatizzata.
 
I Reparti di degenza sono ubicati, rispettivamente al Secondo Piano dell’Edificio B (ex-Pn1) e al Primo Piano dell’Edificio A (ex-Pn2). La degenza si svolge in camere a quattro o a due letti, mentre l’attività del Centro per le Complicanze Respiratorie delle Patologie Neuro-muscolari e Genetiche Rare si svolge in tre stanze (ex-Pn1) dotate dei necessari servizi di ausilio alla disabilità e di un posto riservato a un care-giver.
 
Le attività in regime di degenza comprendono la diagnosi e trattamento delle patologie polmonari (BPCO, infezioni polmonari, patologie interstiziali, etc.) e delle loro complicanze. L’UOC è dotata di attrezzature e competenze per il trattamento e il monitoraggio non invasivo dell’insufficienza respiratoria (ventilatori volumetrici e pressumetrici, saturimetri, poligrafi, etc.). Inoltre, l’UOC svolge anche attività di diagnosi e cura delle patologie disventilatorie associate al sonno e all’obesità e dispone di strumenti diagnostici e attrezzature automatiche (autoCPAP – autoBi-Level) per una più agevole predisposizione del livello di trattamento adatto a ciascun paziente. Infine l’UOC, di concerto con le altre UOC Aziendali competenti (Oncologia Medica, Chirurgia Toracica, Hospice), un’intensa attività di diagnosi e cura dei tumori polmonari e pleurici in tutte le fasi della storia naturale, dall’esordio alla gestione delle complicanze e della terminalità.
 
Servizio di Endoscopia Toracica
 
L'attività endoscopica completa, cioè broncoscopia diagnostico/terapeutica/operativa, viene garantita continuativamente nell' arco delle 24 ore, anche mediante turni di pronta disponibilità in entrambi i Presidi Aziendali.
 
Attività per i pazienti esterni
 
L’offerta di prestazioni diagnostiche per i pazienti territoriali e per i soggetti dimessi dal Reparto di degenza è diversificata, come segue:
  • Ambulatorio Generale di Pneumologia.
 
Ad esso afferiscono i pazienti in post-ricovero e i pazienti con patologie respiratorie di varia natura ed in particolare quelli sottoposti a ossigeno-terapia domiciliare a lungo termine (OLT) e/o a ventilazione meccanica non invasiva (NIMV) domiciliare, meritevoli di monitoraggio clinico e strumentale o di rinnovo dei relativi piani terapeutici.

  • Ambulatorio Asma bronchiale e allergopatie
 
Offre una vasta gamma di prestazioni in ambito allergologico (prick test per allergeni inalanti, patch test, dosaggio IgE totali e specifiche) che consentono la caratterizzazione del paziente allergico ai fini dell’ottimizzazione della gestione della patologia. Inoltre, sono praticate le terapie desensibilizzanti nei confronti dei comuni allergeni inalanti, nonché verso il veleno di imenotteri. L’Ambulatorio è designato quale Centro Prescrittore per la somministrazione di farmaci biologici, quali Omalizumab, Benralizumab e Mepolizumab, per la terapia dei pazienti selezionati con asma severo allergico.

  • Ambulatorio Interstiziopatie polmonari
 
E’ dedicato ai pazienti con sospetta o accertata fibrosi polmonare. Obiettivo è quello di risalire alla causa della patologia, ove possibile, e di caratterizzare sia funzionalmente che clinicamente, il paziente con pneumopatie interstiziali diffuse.

  • Ambulatorio Broncologia
 
L’attività ambulatoriale di endoscopia bronchiale diagnostica e terapeutica si rivolge principalmente all’esecuzione di procedure diagnostiche e terapeutiche, incluse la bronco aspirazione e la gestione delle tracheotomie, inclusi i cambi-cannula.

  • Laboratorio di Fisiopatologia Respiratoria
 
Svolge indispensabile attività di supporto diagnostico a vantaggio sia dei pazienti ricoverati nelle varie UCO Aziendali che dei pazienti ambulatoriali attraverso l’esecuzione dei seguenti test funzionali respiratori di primo e di secondo livello.
      • Emogasanalisi arteriosa sistemica con equilibrio acido-base;
      • CO-ossimetria;
      • Spirometria (curva flusso-volume, spirometria globale con tecnica pletismografica);
      • Calcolo delle Resistenze delle vie aeree;
      • Test di broncodilatazione farmacologica;
      • Determinazione delle massime pressioni in-ed espiratorie;
      • Test di diffusione alveolo-capillare del CO;
      • Test del cammino a 6-minuti
      • Poligrafia dinamica per pazienti con disturbi respiratori durante il sonno
  • Ambulatorio del Centro Regionale di Riferimento per le Complicanze Respiratorie delle Patologie Neuro-muscoalri e Genetiche Rare
Un ambulatorio settimanale (che si tiene di regola ogni mercoledì) è finalizzato allo screening e al follow-up dei pazienti e lavora su prenotazione del CUP. Il Centro collabora con gli Ambulatori Neurologici cittadini (tra cui l’Ambulatorio Malattie Neuromuscolari del Policlinico Paolo Giaccone, Centro esperto SLA) e della regionali (tra cui l’Ambulatorio Malattie Neuromuscolari del Policlinico di Messina) e con i Medici di base.
 
Prenotazioni attività ambulatoriali
Per prenotare una visita specialistica e/o una prestazione diagnostico-strumentale è necessario munirsi della richiesta del Medico di Medicina Generale o di un Medico specialista. La richiesta deve poi essere regolarizzata presso l’Ufficio Ticket prima dell’rogazione della prestazione. Le prenotazioni vengono effettuate al Centro Unico Prenotazioni (C.U.P.) per accedere alle modalità di prenotazione

                 (LINK) 
Le prestazioni ambulatoriali vengono effettuate presso l’Area dedicata ai Servizi per gli Utenti esterni (Edificio B - II piano) come indicato nella tabella seguente:

     
Prestazione
Orari
Giorni
Pneumologia generale 09.00 - 13.00 Lunedì e Giovedì
 Disturbi respiratori nel sonno  09.00 - 13.00  Giovedi
 Ipertensione polmonare  09.00 - 13.00  Giovedi
 Interstiziopatie polmonari  09.00 - 13.00  Martedì
 Allergologia  09.00 - 13.00  Mercoledì
 Asma  09.00 - 13.00  Martedi
 Emogasanalisi  08.30 - 13.00  Da Lunedì a Venerdì
 Spirometria  08.30 - 13.00  Da Lunedì a Venerdì
 Broncodilatazione farmacologica  08.30 - 13.00  Da Lunedì a Venerdì
 Diffusione alveolo-capillare del CO  08.30 - 13.00  Da Lunedì a Venerdì
 Test del cammino  08.30 - 13.00  Da Lunedì a Venerdì